Gli ioni: perché hai bisogno di minerali ionici

Grande Lago Salato dello Utah da cui sono ricavati i minerali ionici ConcenTrace

I minerali, l’Universo, Tu

Che cosa sono i minerali? I minerali non sono altro che elementi – gli stessi elementi (come Cromo, Magnesio, Ferro, Zinco, e così via) che abbelliscono la tavola periodica all’interno dei libri di Chimica del Liceo. Sono gli elementi che compongono l’intero Universo, questa Terra, e tutto ciò che vi abita, compreso te.

Il tuo corpo è veramente un capolavoro formato da questi stessi elementi. Come tale, è importante rifornire costantemente il tuo corpo degli elementi che consuma giornalmente.

Processi chimici ed elettrici si verificano all’interno del vostro corpo in ogni momento. Questi processi possono funzionare correttamente soltanto se viene fornito continuamente al tuo sistema il giusto equilibrio di minerali. Ferro per il tuo sangue, zolfo per i tuoi muscoli, calcio per le tue ossa, e un’aggregazione di molti altri elementi in tracce contribuiscono a garantire il corretto funzionamento del vostro corpo.

 

Cosa sono gli Ioni?

Uno ione è un minerale o un elemento che ha una carica positiva o negativa. A livello molecolare, ciò significa che l’elemento possiede troppi o troppo pochi elettroni. Questo stato ionico instabile permette all’elemento di legarsi rapidamente all’acqua, rendendo possibile l’assorbimento da parte dell’organismo. In questo stato, un elemento ha uno specifico segno elettrico positivo o negativo che causa un equilibrio dinamico. Il corpo può quindi facilitare i cambiamenti per muovere nutrienti verso le zone più bisognose.

 

Cosa sono i Minerali Traccia?

Puoi collezionare monete d’argento, indossare anelli di platino o avere un’otturazione d’oro. Probabilmente avrai sorseggiato il the versato da una caldaia di rame, mangiato un biscotto da un contenitore di latta, o viaggiato su un aereo costruito con il titanio.

Ma lo sapevate che questi elementi e molti altri – in tracce molto piccole e bilanciate – sono fondamentali per la vostra salute? Sebbene i minerali traccia non siano più abbondanti nei cibi che mangiamo, esistono abbondantemente, nelle giuste proporzioni, nelle acque ricche di minerali degli oceani e dei mari terrestri.

 

La spogliatura di Madre Terra

Tradizionalmente, mangiare cereali freschi, frutta e vegetali coltivati in terreni ricchi di sostanze nutritive è sempre stata l’assunzione primaria per una completa gamma di minerali ionici.

Sfortunatamente, nel mondo attuale, un terreno naturalmente ricco di nutrienti sta diventando sempre più raro. Le tecniche agricole moderne e aggressive hanno portato molti dei minerali terrestri in superficie dove sono poi stati spazzati via. I fertilizzanti di sintesi sono regolarmente applicati nei campi delle aziende agricole in cui i minerali sono esauriti. Tuttavia, i fertilizzanti artificiali forniscono sostanze minerali sufficienti soltanto a sostenere la vita vegetale di base. Numerosi minerali traccia essenziali per la vita umana non vengono reintegrati.

 

Dove sono finiti tutti i minerali?

Molti dei minerali traccia un tempo abbondanti nel terreno sono stati lavati via e hanno raggiunto gli oceani. Negli oceani si possono trovare nelle loro giuste proporzioni, le stesse proporzioni di base che sono state trovate all’interno di corpi umani in salute.

In pochi mari interni sopravvissuti, come il Great Salt Lake del Nord America Occidentale, questi elementi essenziali esistono in alte concentrazioni e salubri proporzioni. Questa proporzione salutare e bilanciata di minerali e di elementi traccia trovata nell’acqua di mare è benefica per il corpo umano (e non solo).

Oggi, queste acque marine che sostengono la vita contengono tutti i minerali e gli elementi necessari per supportare la vita umana. Ancora più importante, questi minerali ed elementi sono ionici e in perfetto equilibrio per essere assorbiti all’interno delle cellule del vostro corpo.

 

L’importanza dei minerali ionici

Ogni secondo di ogni giorno il tuo corpo si basa su minerali ionici e minerali traccia per condurre e generare miliardi di minuscoli impulsi elettrici. Senza questi impulsi nemmeno un singolo muscolo, compreso il cuore, sarebbe in grado di funzionare. Il tuo cervello non funzionerebbe e le cellule non sarebbero in grado di usare l’osmosi per bilanciare la pressione dell’acqua e assorbire i nutrienti.

Per assicurarti di assumere minerali ionici ed elettroliti di cui il tuo corpo necessita, scegli soltanto integratori contenenti minerali ionici.

 

Una tendenza preoccupante: squilibrio di minerali

Poiché il tuo corpo richiede quasi due terzi di tutti gli elementi attualmente conosciuti all’uomo per poter mantenere la salute, mantenere questi minerali in equilibrio è un compito difficile ma estremamente vitale. Gli eventi della vita di tutti i giorni richiedono una continua assunzione di minerali.

Ci sono 92 elementi conosciuti, altri 22 ipotizzati, e centinaia di varianti isotopiche. Non c’è da meravigliarsi che gli scienziati stanno scoprendo solo ora gli effetti e le interrelazioni dei minerali nei nostri sistemi umani, ad esempio come i minerali aiutano a mantenere un sano equilibrio e quali effetti negativi sono creati da uno squilibrio di minerali.Gli esperti stimano che il 90% degli Americani soffrono di deficit e disequilibrio di minerali. Se siete uno di loro – sia a causa di frequente attività fisica, stress, o una dieta ricca di cibi raffinati e povera di nutrienti – il vostro corpo cercherà di correggere inutilmente la situazione, di solito con conseguente desiderio di cibo, crampi muscolari e stanchezza generale.

 

Il ruolo chiave dell’assorbimento

L’assorbimento dei minerali avviene prima di tutto nel piccolo intestino. Non appena il cibo passa attraverso l’intestino, i minerali si trasferiscono nel torrente ematico attraverso le pareti intestinali (dai villi). Questo può avvenire solo se i minerali sono in forma ionica. Sebbene l’acido dello stomaco aiuti a ionizzare i minerali dei cibi, un’integrazione di minerali dovrebbe contenere minerali ionizzati naturalmente per essere assorbiti completamente.

“I minerali traccia non esistono da soli, ma in relazione tra loro. Troppo di un elemento traccia può portare squilibri negli altri…La maggior parte degli elementi traccia devono essere in forma ionica per essere assorbiti bene nell’intestino.” – Alexander G. Schauss, Ph.D.

 

Il segreto della vita in un mare interno morto

Il Great Salt Lake è il mare interno più antico del mondo. Lascito dell’ultima grande Era Glaciale, il Great Salt Lake dello Utah ha raccolto e concentrato i minerali e gli elementi traccia delle Rocky Mountains circostanti per decine di migliaia di anni. Il risultato è un’acqua ricca di nutrienti che contiene più di 72 minerali ionici ed elementi traccia che sono 8-10 volte più concentrati rispetto alle normali acque di mare – esattamente la stessa proporzione contenuta nei fluidi biologici umani sani.

È da questa fonte che Trace MineralsResearch raccoglie gli elementi e i minerali traccia contenuti in ogni prodotto.

 

Cosa puoi fare?

Puoi cominciare accertandoti di integrare sufficienti minerali con la dieta. Giusto? Mangia frutta e verdura cresciute in modo biologico, pane integrale e cereali. In più, assumi un integratore multivitaminico o di minerali. Questo è un buon inizio, ma queste integrazioni, mediante i normali processi escretori, lasciano il tuo organismo il quale necessita di minerali ionici correttamente proporzionati.

 

Ecco dove possiamo aiutarti

Per più di 35 anni Trace Minerals Research si è dedicata a combattere la crescita della problematica del deficit di minerali e del loro disequilibrio nella società moderna. Raccogliendo i minerali ionici (promotori della salute) dal Great Salt Lake e rendendoli disponibili alle persone, si sono impegnati ad essere una fonte immutabile per i minerali necessari al mantenimento della salute.

Oggi, Trace Minerals Research offre più di 100 differenti prodotti che contengono ConcenTrace®, la principale miscela di minerali ionici prodotti dal Great Salt Lake. Negli anni, migliaia di persone carenti di elementi traccia hanno sentito la differenza nella loro salute dopo essersi riforniti di questi nutrienti.

Forse è il momento che lo faccia anche tu.

 

Ogni prodotto di Trace Minerals Research include ConcenTrace®

Assicuriamo la presenza dei seguenti elementi in tutti i prodotti Trace Minerals Research:

Magnesio, Cloro, Potassio, Zolfo, Sodio, Boro, Bromo, Calcio, Carbonato, Silice, Azoto, Selenio, Fosforo, Iodio, Cromo, Ferro, Manganese, Titanio, Rubidio, Cobalto, Rame, Antimonio, Molibdeno, Stronzio, Zinco, Nickel, Tungsteno, Germanio, Scandio, Stagno, Lantanio, Ittrio, Argento, Gallio, Zirconio, Vanadio, Berillio, Tellurio, Bismuto, Afnio, Terbio, Europio, Gadolinio, Samario, Cerio, Cesio, Oro, Disprosio, Olmio, Lutezio, Erbio, Itterbio, Neodimio, Praseodimio, Niobio, Tantalio, Torio, Tallio, Renio, più altri minerali presenti nell’acqua marina.

Agenti atmosferici e l’erosione della grande varietà di terreni e rocce presenti nel bacino idrografico del Great Salt Lake dello Utah hanno reso l’acqua del lago così ricca in minerali naturalmente ionici.