Stomaco e Digestione

Prodotti adatti per il supporto di tutte le problematiche digestive

Neuroni e persona con cervello infiammato

Digerire è il primo passo per assimilare correttamente i nutrienti

 

Lo stomaco è un organo dell'apparato digerente che svolge la fase della digestione successiva alla masticazione. Il suo ruolo è quello di digerire gli alimenti ingeriti mediante l'uso di acido cloridrico ed enzimi, affinché vengano correttamente assorbiti dall'intestino tenue. La digestione avviene mediante trasformazione e denaturazione del cibo ingerito con formazione del chimo, sostanza semifluida e opaca formata da cibo digerito e succhi gastrici.

La digestione è il primo passaggio della nutrizione degli organismi viventi. I cibi ingeriti vengono frammentati in molecole più semplici e più facilmente assimilabili grazie ad un importante lavoro degli enzimi. Il tutto inizia nella bocca, con la masticazione, dove il cibo viene portato alla temperatura corretta oltre che triturato e miscelato con la saliva (e gli enzimi in essa contenuti) per formare il bolo alimentare. Questo verrà poi inghiottito, passerà per l'esofago ed entrerà nello stomaco dove, una volta terminata la digestione, raggiungerà l'intestino per l'ultima fase: l'assorbimento. Le sostanze nutritive correttamente digerite e separate verrano in questo modo introdotte nel torrente ematico e in quello linfatico attraverso le pareti intestinali.

L'integrazione interviene quindi a risolvere o ridurre tutte le problematiche legate alla funzione digestiva, andando a rendere la nostra alimentazione più efficiente e salutare.

Disturbi digestivi = integrazioni che, per le loro proprietà fisiologiche, contribuiscono a supportare la digestione in tutte le sue fasi.